location: thailand
152$
location: dubai
300$
location: berlin
2300$
Bosco della Cernizza

Descrizione

Tra l’abitato di Duino e la cava del Villaggio del Pescatore si estende il bosco della Cernizza, l’antica riserva di caccia dei Principi di Torre e Tasso noto anche come Parco dei cervi o anche come Bosco Nigriano. La Cernizza deriva il suo nome dallo sloveno črno, nero, ad indicare la copertura ombrosa del leccio, quercia sempreverde ed essenza tipica del bosco. I molteplici sentieri che attraversano il bosco formano un disegno a raggiera, da qui un effetto “a labirinto” in cui non è raro perdere momentaneamente l’orientamento. Raimondo IX della Torre fece erigere attorno al suo “Parco dei cervi” un muro alto 2 metri, in parte ancora oggi visibile sul lato a mare. All’interno del bosco sono stati scoperti scavi artificiali, grotte e camminamenti risalenti in particolare alla Grande Guerra. Attraversava un tempo il Bosco della Cernizza, l’antica strada romana Gemina che collegava Aquileia a Tergeste (Trieste) e che poi proseguiva fino a Lubiana. Parte del tracciato dei solchi carrai è ancora visibile attraversando il promontorio Bratina verso le risorgenze del Timavo, a San Giovanni di Duino. Lungo il percorso della Cernizza si osserva un mosaico di ambienti tra loro molto diversi: dalla macchia pseudomediterranea a leccio e carpinella, ad elementi tipici del bosco carsico, da esemplari sparsi di pino nero e pino d’Aleppo, a tratti di landa carsica in qualche piccola radura. La carpinella, caratteristica di questo sito il cui nome scientifico attuale è Carpinus orientalis, fu in un primo tempo chiamato Carpinus duinensis.

Vegetazione

Cymodocea nodosa

Frequente in mare e nelle lagune, come la zoster ella forma estesi popolamenti molto importanti per la fauna ittica e gli uccelli acquatici.



Crithmum maritimum

Specie alofila non è presente sulle barene ma sulla costa rocciosa e sulle opere portuali quali moli e dighe anche in zona lagunare.



Quercus ilex

Specie di quercia sempreverde, è il principale costituente della macchia mediterranea e localmente si trova tra il Timavo e Miramare e nei...



Tradizioni

In antichità di fronte alle foci del Timavo vi era un ampio specchio di mare navigabile, il Lacus Timavi corrispondenre circa alla zona del...



Sono le tipicissime rivendite private di vino e salumi e formaggi distribuite su tutto il Carso Triestino e goriziano segnalate da un ramo di...



Ambienti

Il Carso è un altipiano allungato in direzione SE– NW, leggermente in discesa verso occidente. La parte orientale presenta infatti...



Le mitilicolture, che da oltre 40 anni fanno parte del paesaggio costiero triestino, con i loro sistemi galleggianti molto vistosi costituiscono...



Le particolari condizioni microclimatiche che si vengono ad instaurare lungo la Costiera triestina, dipendenti dalle bianche rupi calcaree che...



Uccelli

Otus scops

cm 19-21, sessi simili. Esiste una forma grigia ed una rossastra. E’un piccolo gufo con ciuffi auricolari ed un canto caratteristico ed ...



Laphophanes cristatus

cm 10,5-12 - sessi simili. Bruno grigia con evidente ciuffo. Presente tutto l’anno nelle pinete del Carso comprese le falesie di Duino e il parco...



Periparus ater

cm 10-11.5, sessi simili. Piccola cincia con caratteristica chiazza bianca sulla nuca. Presente tutto l’anno è legata per la nidificazione alle...



Columbus palumbus

cm 38-43 sessi simili, grigio con fasce alari bianche. Presente tutto l’anno nidifica comunemente nei boschetti delle isole lagunari e delle zone...



Cuculus canorus

cm 33-36, sessi simili. Esiste una forma grigia ed una rossa, ali appuntite ricorda vagamente un uccello rapace ma la testa è piccola e il becco...



Larus michahellis

cm 52-58, sessi simili. Grigio superiormente, bianco inferiormente. Presente tutto l’anno e nidificante abbondante in laguna, sui tetti di Trieste...



Sylvia melanocephala

cm 13-14, maschio con testa nera ed occhio rosso, femmina bruna con testa grigia. Presente tutto l’anno, nidifica in ambienti caldi litoranei con...



Buteo buteo

cm 48-56, sessi simili, piumaggio molto variabile, in genere bruna con chiazze chiare. Presente tutto l’anno, più numerosa anche in laguna durante...



Hirundo rustica

cm 17-21, sessi simili. Nera superiormente, gola rossa e ventre biancastra. Presente da marzo-aprile e settembre-ottobre, Nidifica sotto manufatti...



Caprimulgus europaeus

cm 24-28, sessi simili. Molto mimetico ricorda un tappeto di foglie morte. Di abitudini crepuscolari e notturne si osserva in volo mentre caccia...



Streptopelia decaocto

cm 29-33, sessi simili. Piumaggio beige chiaro con collarino nero. Presente tutto l’anno, spesso associata agli insediamenti umani in città,...



Upupa epops

cm 25-29, sessi simili, piumaggio arancio barrato di nero, cresta erettile sul capo, volo sfarfallante. Presente da aprile a settembre ed è...



Luscina megarhynchos

cm 15-16.5, sessi simili. Bruno rossastro superiormente più chiaro nelle pari inferiori. Presente da aprile a settembre. Nidifica in boschetti...



Altri hotspot

E’ la prima grande piana di marea che segna il passaggio dalla costa...

n. 12

Sotto il bosco della Cernizza verso il golfo si estende una interessante...

n. 11

Tra l’abitato di Duino e la cava del Villaggio del Pescatore si...

n. 10

Uscendo dalla baia di Sistiana si può godere dello spettacolo delle...

n. 9