location: thailand
152$
location: dubai
300$
location: berlin
2300$
Da Primero alla bocca di porto di Grado (Fosa)

Descrizione

La litoranea veneta dopo aver percorso la zona dei canali di Primero si dirige verso Grado passando a fianco del santuario di Barbana. La laguna in questo tratto è costituita da acque molto basse ed emerge quasi completamente con la bassa marea quando l’acqua rimane nel canale principale e nei tortuosi ghebi che alimentano e drenano le piane. Dopo essere passati nei pressi della valle del Moro si giunge a Grado e lasciata a sinistra l’Isola della Schiusa si passa sotto il ponte della strada che mette in comunicazione Grado con Belvedere, Aquileia e la pianura friulana e che rappresenta il primo collegamento terrestre tra l’Isola e la terraferma. Oltre il ponte sulla destra si estende l’isola della Pampagnola. I relitti delle “barche de sabion”, imbarcazioni per la raccolta e il tasporto della sabbia, costituiscono un luogo letterario citato da Biagio Marin e Claudio Magris. Dopo la madonnina sulla sinistra si apre la bocca di porto di Grado, chiamata dai locali “fosa”, foce.

Vegetazione

Cymodocea nodosa

Frequente in mare e nelle lagune, come la zoster ella forma estesi popolamenti molto importanti per la fauna ittica e gli uccelli acquatici.



Limbarda chritmoides

Specie alofila, i fiori gialli colorano il paesaggio estivo delle barene lagunari.



Juncus maritimus

Specie alofila, forma popolamenti sulle barene e nelle valli da pesca in presenza di salinità moderata. Molto diffuso nella laguna di...



Limonium vulgare

Specie alofila forma estesi popolamenti sulle barene e risulta evidente durante la fioritura estiva.



Atriplex portulacoides

Specie alofila si trova sulle barene e nella cassa di colmata del Lisert dove forma popolamenti estesi



Tripolium pannonicum

Specie alofila risulta evidente durante la fioritura estiva



Spartina maritima

Specie alofila è la prima pianta terrestre a colonizzare le piane di marea più elevate sopportando lunghe sommersioni.



Tamarix gallica

Arbusto e piccolo albero, resistente ai suoli salati ed alla siccità come ricordato dal D’Annunzio ne “la pioggia nel...



Nanozostera noltii

Frequente nel mare a profondità inferiore ai 5 metri e nelle lagune soprattutto in corrispondenza di apporti di acqua dolce. Colonizza le...



Tradizioni

Sugli isolotti, le mote, che portano ancora gli antichi nomi gradesi, i pescatori vivevano nei casoni di cannuccia palustre. Ora a restarvi tutto...



Questa imbarcazione tradizionale da carico e pesca veniva usata fino alla metà del 900 nell’alto Adriatico, in un primo tempo mossa...



Ambienti

Le zone normalmente emerse della laguna sono denominate “barene” e sono caratterizzate dalla vegetazione alofila cioè tipica...



Nel secolo scorso vaste zone lagunari e palustri circumlagunari sono state bonificate per ricavare nuove zone agricole, industriali ed urbane. Per...



Costituiscono la separazione naturale tra laguna e mare. A differenza delle barene, limose, i cordoni litoranei sono sabbiosi e costituiti da dune...



La linea di costa che un tempo (fino agli anni Venti) si modificava naturalmente a seconda dell’innalzamento ed abbassamento del livello del...



Il sistema lagunare del Friuli Venezia Giulia si estende tra la foce dell’Isonzo e quella del Tagliamento. Rispetto alla “sorella...



Una delle più estese e vitali praterie sommerse del Golfo è quella antistante le foci dell’Isonzo. Si tratta di piante con...



Le zone regolarmente sommerse dall’alta marea che si scoprono durante la bassa prendono il nome di “piana di marea”. Nel Friuli...



Uccelli

Casmerodius albus

cm 85-100, sessi simili. Piumaggio bianco, becco giallo che diviene nero in periodo riproduttivo. Presente tutto l’anno, non nidifica. Numeroso...



Ardea cinerea

cm 84-102, sessi simili. Presente tutto l’anno nidifica in colonia in boschetti lagunari e altre zone boscate dell’entroterra. La nidificazione...



Circus cyaneus

cm 45-55, spiccato dimorfismo, il maschio è grigio con le punte delle ali nere, la femmina è bruna, entrambi hanno il groppone bianco. Presente...



Sterna sandvicensis

cm 37-43, sessi simili, grigio chiaro superiormente, bianco nelle parti inferiori, con calottina nera con ciuffo sulla nuca e becco nero con apice...



Numenius arquata

cm 48-57, sessi simili. Brunastro con lungo becco ricurvo. Presente tutto l’anno ma non nidifica. Forma aggregazioni durante l’alta marea su...



Numenius phaeopus

cm 37-45, sessi simili. Brunastro con becco ricurvo, più corto del chiurlo maggiore, presenta caratteristiche strie scure sulla testa. Presente...



Cygnus olor

cm 140-160, colore bianco, grigio nei giovani, tubercolo alla base del becco, più evidente nel maschio. Presente tutto l’anno, numeroso presso...



Anas acuta

cm 51-62, anatra elegante con collo lungo e, nel maschio lunghe timoniere centrali. Specie svernante, frequenta le piane di marea, i ripristini...



Phalacrocorax carbo

cm 77-94, sessi simili. Come pellicani e sule ha le 4 dita congiunte dalla membrana natatoria. Specie presente tutto l’anno, aumenta notevolmente...



Motacilla flava

cm 15-16, maschio con capo grigio e gola bianca nella sottospecie cinerocapilla , ventre giallo, coda lunga con timoniere esterne bianche. Durante le...



Circus aeruginosus

cm 43-55, spiccato dimorfismo, il maschio è più colorato mentre la femmina è tutta scura con testa e spalle giallo paglierino. Presente tutto...



Anas penelope

cm 42-50, il maschio presenta una caratteristica macchia bianca sulle copritrici dell’ala. Specie svernante molto numerosa da settembre a marzo,...



Chroicocephalus ridibundus

cm 35-39, sessi simili. A febbraio veste il cappuccio bruno scuro dell’abito nuziale che poi perde in luglio-agosto. Presente tutto l’anno...



Larus melanocephalus

cm 37-40, sessi simili. Rispetto al gabbiano comune ha il becco più massiccio e rosso corallo, la testa nera-durante la nidificazione- e le punte...



Larus michahellis

cm 52-58, sessi simili. Grigio superiormente, bianco inferiormente. Presente tutto l’anno e nidificante abbondante in laguna, sui tetti di Trieste...



Egretta garzetta

cm 55-65, sessi simili. Piumaggio bianco con lunghe penne, dette egrette. su nuca e dorso durante il periodi riproduttivo. Presente tutto l’anno...



Larus canus

cm 40-46, essi simili. Ricorda un gabbiano reale di minori dimensioni. Presente da novembre ad aprile, numerosa in alcuni inverni, Frequenta il mare,...



Anas plathyrhynchos

cm 50-60. spiccato dimorfismo, è il progenitore dell’anatra domestica. Presente tutto l’anno, molto adattabile, frequenta sia le zone umide che...



Phalacrocorax aristotelis

cm 68-78, sessi simili. Il breve ciuffo è presente negli adulti in inverno e inizio primavera. Presente tutto l’anno diviene raro in inverno e...



Alcedo atthis

cm 17-19, sessi simili. Azzurro superiormente, rosso inferiormente con grande becco scuro e coda molto corta che in volo lo fanno sembrare un...



Tringa nebularia

cm 30-34, sessi simili. Grigia superiormente, biancastra inferiormente, becco relativamente grosso leggermente rivolto all’insù. Presente tutto...



Tringa totanus

cm 24-27, sessi simili. Grigio-bruna superiormente, più chiara inferiormente con evidente barra bianca sull’ala, più scura in abito nuziale;...



Calidris alpina

cm 17-21, sessi simili. Caratteristico ventre nero e parti superiori rossastre, grigiastro d’inverno. E’ il “limicolo” più numeroso durante...



Actitis hypoleucos

cm 18-20,5 bruno chiaro superiormente. bianco sulle parti inferiori. Le ali hanno una sottile barra chiara e vengono spesso bloccate brevemente nel...



Pluvialis squatarola

cm 26-29, sessi simili. Piumaggio grigio, bianco e nero sulle parti inferiori durante il periodo riproduttivo. Grigia d’inverno con...



Buteo buteo

cm 48-56, sessi simili, piumaggio molto variabile, in genere bruna con chiazze chiare. Presente tutto l’anno, più numerosa anche in laguna durante...



Hirundo rustica

cm 17-21, sessi simili. Nera superiormente, gola rossa e ventre biancastra. Presente da marzo-aprile e settembre-ottobre, Nidifica sotto manufatti...



Mergus serrator

cm 52-58, maschio con testa verde scuro e collarino bianco, femmina con testa rossastra. Presente durante lo svernamento è frequente durante la...



Sterna hirundo

cm 34-37, sessi simili. Grigia chiara superiormente bianca nelle parti inferiori, con calottina nera e becco rosso. È la classica rondine di mare...



Gavia arctica

cm 63-75, sessi simili. D’inverno il piumaggio è grigio scuro superiormente, biancastro inferiormente Il becco è più massiccio e tenuto...



Gavia stellata

cm 55-67, sessi simili. Durante l’inverno ha un piumaggio grigio, biancastro inferiormente. Presente d’inverno in mare e nelle zone più profonde...



Morus bassanus

cm 85-97, sessi simili, gli adulti sono bianchi e neri mentre i giovani sono tutti scuri: è l’uccello marino più grande osservabile normalmente...



Podiceps cristatus

cm 46-51, sessi simili Grigio superiormente, biancastro inferiormente, nell’abito nuziale mostra evidenti ciuffi sul capo e guance. Presente tutto...



Podiceps nigricollis

cm 28-34, sessi simili. Grigio e biancastro d’inverno, veste il collo nero ed un ciuffo giallo dietro l’occhio rosso a marzo. Presente da agosto...



Tachibaptus ruficollis

cm 23-29, sessi simili, bruno d’inverno, nero con guance sossastre in abito riproduttivo. Presente tutto l’anno, nidifica nelle zone umide...



Upupa epops

cm 25-29, sessi simili, piumaggio arancio barrato di nero, cresta erettile sul capo, volo sfarfallante. Presente da aprile a settembre ed è...



Tadorna tadorna

cm 55-65, aspetto bianco e scuro, becco rosso con tubercolo nel maschio. Presente tutto l’anno, frequenta le zone soggette a marea e le valli da...



Altri hotspot
Con il canale che costeggia la strada verso Aquileia si può raggiungere...
n. 32
L’ Isonzato è l’ultimo affluente dell’Isonzo. Raccoglie acque di...
n. 25
L’isola, sede di un santuario mariano ed abitata da una comunità di frati...
n. 30
Oltre il “Tagio Novo”, la Litoranea corre tra gli argini delle valli da...
n. 36
L’insediamento di Grado ebbe probabilmente origine in età romana come...
n. 31