location: thailand
152$
location: dubai
300$
location: berlin
2300$
Da Porto Lignano alla foce del Tagliamento

Descrizione

Lungo questo tratto si estende l’ampia spiaggia di Lignano in grandissima parte trasformata a scopo turistico. Tratti di cordoni dunosi sono presenti nella Colonia Elioterapica che conserva importanti tratti di pineta. Altre dune sono presenti, ma fortemente erose, alla foce del Tagliamento; le zone meglio conservate sono più all’interno nel SIC Pineta di Lignano dove sono presenti bassure umide con falasco e giunco nero, dune con pineta a pino nero e leccio e vegetazione steppica con Stipa veneta. Interessante la fauna con specie mediterranee quali l’occhiocotto a stretto contatto con specie montane quali la cincia mora.

Luoghi d'interesse

Da Porto Lignano alla foce del Tagliamento

Definita da Hemingway la Florida d’Italia, si compone sulla parte levantina del delta del tagliamento di tre località costiere...



Tradizioni

Davanti alle foci fluviali o alle bocche lagunari si estendono ampie barre sabbiose dovute alla deposizione dei sedimenti conseguente alla...



Una volta Lignano era nota come Pineda di sinistra mentre Bibione come Pineda di destra, del Tagliamento. L’essenza principale autoctona...



Ambienti

A monte delle lagune si estendeva un vastissimo bosco di querce, carpini bianchi, olmi e frassini che assunse l’aspetto floristico attuale...



Costituiscono la separazione naturale tra laguna e mare. A differenza delle barene, limose, i cordoni litoranei sono sabbiosi e costituiti da dune...



Alla foce dell’Isonzo e nella laguna di Marano si estendono ampie zone di foce fluviali con lembi di bosco ripariale, grandi canneti che...



La linea di costa che un tempo (fino agli anni Venti) si modificava naturalmente a seconda dell’innalzamento ed abbassamento del livello del...



Non è sempre facile individuare una chiara separazione tra gli ambienti alofili (salmastri) delle lagune e quelli d’acqua dolce alle...



Una delle più estese e vitali praterie sommerse del Golfo è quella antistante le foci dell’Isonzo. Si tratta di piante con...



Uccelli

Sterna sandvicensis

cm 37-43, sessi simili, grigio chiaro superiormente, bianco nelle parti inferiori, con calottina nera con ciuffo sulla nuca e becco nero con apice...



Puffinus yelkouan

cm 30-35, sessi simili. Scura superiormente e bianca nelle parti inferiori. Frequenta in stormi il mare aperto dalla primavera all’autunno, non...



Cygnus olor

cm 140-160, colore bianco, grigio nei giovani, tubercolo alla base del becco, più evidente nel maschio. Presente tutto l’anno, numeroso presso...



Periparus ater

cm 10-11.5, sessi simili. Piccola cincia con caratteristica chiazza bianca sulla nuca. Presente tutto l’anno è legata per la nidificazione alle...



Columbus palumbus

cm 38-43 sessi simili, grigio con fasce alari bianche. Presente tutto l’anno nidifica comunemente nei boschetti delle isole lagunari e delle zone...



Phalacrocorax carbo

cm 77-94, sessi simili. Come pellicani e sule ha le 4 dita congiunte dalla membrana natatoria. Specie presente tutto l’anno, aumenta notevolmente...



Charadrius dubius

cm 15.5-18, sessi simili. Beige superiormente con strie nere sul capo e sul petto, bianco inferiormente. Presente da marzo a settembre, nidifica...



Motacilla flava

cm 15-16, maschio con capo grigio e gola bianca nella sottospecie cinerocapilla , ventre giallo, coda lunga con timoniere esterne bianche. Durante le...



Chroicocephalus ridibundus

cm 35-39, sessi simili. A febbraio veste il cappuccio bruno scuro dell’abito nuziale che poi perde in luglio-agosto. Presente tutto l’anno...



Larus melanocephalus

cm 37-40, sessi simili. Rispetto al gabbiano comune ha il becco più massiccio e rosso corallo, la testa nera-durante la nidificazione- e le punte...



Larus michahellis

cm 52-58, sessi simili. Grigio superiormente, bianco inferiormente. Presente tutto l’anno e nidificante abbondante in laguna, sui tetti di Trieste...



Egretta garzetta

cm 55-65, sessi simili. Piumaggio bianco con lunghe penne, dette egrette. su nuca e dorso durante il periodi riproduttivo. Presente tutto l’anno...



Larus canus

cm 40-46, essi simili. Ricorda un gabbiano reale di minori dimensioni. Presente da novembre ad aprile, numerosa in alcuni inverni, Frequenta il mare,...



Anas plathyrhynchos

cm 50-60. spiccato dimorfismo, è il progenitore dell’anatra domestica. Presente tutto l’anno, molto adattabile, frequenta sia le zone umide che...



Merops apiaster

cm 25.29, sessi simili. Molto colorato ha un caratteristico volo adatto alla cattura di grossi insetti in volo. Si posa su rami senza foglie, fil...



Phalacrocorax aristotelis

cm 68-78, sessi simili. Il breve ciuffo è presente negli adulti in inverno e inizio primavera. Presente tutto l’anno diviene raro in inverno e...



Alcedo atthis

cm 17-19, sessi simili. Azzurro superiormente, rosso inferiormente con grande becco scuro e coda molto corta che in volo lo fanno sembrare un...



Sylvia melanocephala

cm 13-14, maschio con testa nera ed occhio rosso, femmina bruna con testa grigia. Presente tutto l’anno, nidifica in ambienti caldi litoranei con...



Calidris alpina

cm 17-21, sessi simili. Caratteristico ventre nero e parti superiori rossastre, grigiastro d’inverno. E’ il “limicolo” più numeroso durante...



Calidris alba

cm 18-31, sessi simili. Grigio chiaro superiormente e bianco inferiormente, becco più corto dell’affine pancianera. Presente da agosto a maggio,...



Actitis hypoleucos

cm 18-20,5 bruno chiaro superiormente. bianco sulle parti inferiori. Le ali hanno una sottile barra chiara e vengono spesso bloccate brevemente nel...



Pluvialis squatarola

cm 26-29, sessi simili. Piumaggio grigio, bianco e nero sulle parti inferiori durante il periodo riproduttivo. Grigia d’inverno con...



Hirundo rustica

cm 17-21, sessi simili. Nera superiormente, gola rossa e ventre biancastra. Presente da marzo-aprile e settembre-ottobre, Nidifica sotto manufatti...



Mergus serrator

cm 52-58, maschio con testa verde scuro e collarino bianco, femmina con testa rossastra. Presente durante lo svernamento è frequente durante la...



Sterna hirundo

cm 34-37, sessi simili. Grigia chiara superiormente bianca nelle parti inferiori, con calottina nera e becco rosso. È la classica rondine di mare...



Gavia arctica

cm 63-75, sessi simili. D’inverno il piumaggio è grigio scuro superiormente, biancastro inferiormente Il becco è più massiccio e tenuto...



Gavia stellata

cm 55-67, sessi simili. Durante l’inverno ha un piumaggio grigio, biancastro inferiormente. Presente d’inverno in mare e nelle zone più profonde...



Caprimulgus europaeus

cm 24-28, sessi simili. Molto mimetico ricorda un tappeto di foglie morte. Di abitudini crepuscolari e notturne si osserva in volo mentre caccia...



Morus bassanus

cm 85-97, sessi simili, gli adulti sono bianchi e neri mentre i giovani sono tutti scuri: è l’uccello marino più grande osservabile normalmente...



Podiceps cristatus

cm 46-51, sessi simili Grigio superiormente, biancastro inferiormente, nell’abito nuziale mostra evidenti ciuffi sul capo e guance. Presente tutto...



Podiceps nigricollis

cm 28-34, sessi simili. Grigio e biancastro d’inverno, veste il collo nero ed un ciuffo giallo dietro l’occhio rosso a marzo. Presente da agosto...



Streptopelia decaocto

cm 29-33, sessi simili. Piumaggio beige chiaro con collarino nero. Presente tutto l’anno, spesso associata agli insediamenti umani in città,...



Upupa epops

cm 25-29, sessi simili, piumaggio arancio barrato di nero, cresta erettile sul capo, volo sfarfallante. Presente da aprile a settembre ed è...



Luscina megarhynchos

cm 15-16.5, sessi simili. Bruno rossastro superiormente più chiaro nelle pari inferiori. Presente da aprile a settembre. Nidifica in boschetti...



Altri hotspot

Un canale rettilineo porta alla confluenza dei fiumi di risorgiva Ausa e...

n. 39

La zona di porto S. Andrea, tra l’isola omonima e l’isola di...

n. 42

Lungo questo tratto si estende l’ampia spiaggia di Lignano in...

n. 50

Per accedere al Tagliamento dalla laguna di Marano, si percorre il canale...

n. 51

Dalla confluenza dell’Ausa con il Corno, prendendo a destra, si...

n. 40