location: thailand
152$
location: dubai
300$
location: berlin
2300$
Villaggio del Pescatore (Ribiško naselje in sloveno)

Descrizione

è un piccolo centro turistico e residenziale posto nel comune di Duino-Aurisina. È costituito da un nucleo di abitazioni recenti poste lungo un porto-canale creato nei pressi delle foci del fiume Timavo. L'insediamento è relativamente recente. Infatti venne costruito tra il 1951 e il 1952, nei pressi del cosiddetto Val Catino (Valcain), ora Bocadin (Bokadin), delimitato a ovest dalla barra di foce (scano di sabbia) del fiume Timavo, per dare asilo a famiglie provenienti dai territori ceduti alla Jugoslavia, che si dedicarono alla pesca e maricoltura. Inizialmente dedicato a uno dei santi patroni delle città istriane come gli altri borghi costruiti per i profughi (precisamente "Villaggio San Marco"), solo successivamente ottenne la denominazione attuale. A partire dagli anni novanta alle famiglie d'esuli e di loro discendenti che inizialmente furono gli unici residenti del borgo si sono affiancati nuovi residenti.

Hotspot associato

Sotto il bosco della Cernizza verso il golfo si estende una interessante...

n. 11