location: thailand
152$
location: dubai
300$
location: berlin
2300$
Corvina

Sciaena umbra

La corvina (Sciaena umbra; Linneo, 1758) conosciuta localmente come corvina, corvo, corbo, corbello, cròu, cappa nigra, schifaro, è una specie ittica abbastanza pregiata appartenente alla famiglia Sciaenidae, composta da circa 200 specie marine, estuarine e di acqua dolce e rappresentata in Europa da 3 generi: Umbrina, Sciaena e Argyrosomus.. La corvina è costiera e vive prevalentemente in prossimità di fondali rocciosi e nelle praterie di posidonia. Predilige generalmente zone ricche di anfratti e grotte, ed è facile osservarla anche nei pressi di relitti su fondi sabbiosi.La maturità sessuale viene raggiunta in genere intorno ai 30 cm di lunghezza totale mentre in Adriatico a 23-24 cm (Fischer et al., 1987); la riproduzione avviene tra marzo e luglio. In questo periodo i maschi emettono caratteristici suoni in segno di minaccia o di richiamo, grazie a dei muscoli pari collegati alla vescica natatoria che funge da cassa di risonanza e, per questo motivo, vengono definiti “pesci tamburo” (drums).La corvina non rappresenta quasi mai la principale specie bersaglio di un’attività di pesca professionale, tuttavia visto il suo elevato valore commerciale spesso costituisce un’importante specie accessoria, soprattutto per le attività di pesca esercitate su fondali caratterizzati da rocce e anfratti, dove la probabilità di incontrare questa specie è molto più alta.